I vantaggi del legno 2017-09-08T16:06:08+00:00

I VANTAGGI DEL LEGNO

Ideale per l’uomo e per l’ambiente

Nell’edilizia, il tema del risparmio energetico occupa un ruolo di grande importanza, dove le soluzioni costruttive odierne andranno a segnare la strada del consumo energetico in un futuro prossimo. Grazie alla ridotta conducibilità termica e alle eccellenti proprietà isolanti, il legno si pone come materiale d’elezione per la costruzione di case passive e a basso consumo energetico.

Il legno influisce positivamente sul sistema immunitario poiché assorbe le sostanze tossiche dall’atmosfera, riducendone la concentrazione fino a un decimo in poche ore.

Il legno riduce lo stress e dona benessere sia abitativo che visivo.

In uno studio comparativo condotto in una scuola è risultato che il rivestimento in legno delle classi riduce notevolmente lo stress degli alunni e ne rallenta tra l’altro il battito cardiaco.

Isolante naturale

Per la sua particolare struttura porosa, si riesce a realizzare strutture di spessore ridotto e a basso consumo energetico. Il potere coibente di una parete in legno massiccio di 10 cm di spessore corrisponde a quello di una parete in cemento di 160 cm.

Ottime proprietà statiche

La raffinata microstruttura del legno assicura a questo materiale un peso proprio ridotto a fronte di un’eccellente capacità di carico. Nonostante il peso ridotto, il legno ha una portata 14 volte superiore a quella dell’acciaio e una resistenza alla compressione pari a quella del calcestruzzo.

Brevi tempi di realizzazione di costruzioni in legno, dove non è necessario attendere i tempi di asciugatura. La tecnica di costruzione “a secco” permette quindi di risparmiare tempi e costi.

Nonostante si tratti di un materiale infiammabile, il legno lamellare ha un’altissima resistenza al fuoco. Carbonizza superficialmente in modo uniforme, perché non presenta crepe, e forma una barriera protettiva che ostacola la propagazione delle fiamme verso l’interno.

Il legno è estremamente resistente alle trazioni ed elastico ed è pertanto il materiale da costruzione ideale per i progetti da realizzare in zone sismiche.

Il legno è un materiale termoisolante, assicurando un’ottima protezione contro il freddo in inverno e il caldo in estate con uno sfasamento anche di 14 ore.